SANDRO JOYEUX

004

SANDRO JOYEUX  world music

Sandro Joyeux, definito il ‘griot bianco’, è un cittadino e cantante del mondo.
Nato a Parigi da mamma francese e papà italiano, cresciuto tra la Francia, il Marocco e Napoli, è stato una delle sorprese del concertone del Primo Maggio 2015 di Roma, giorno in cui è uscito anche il suo nuovo video animato del singolo “Elmando”, tra musica e animazione su temi sociali, attualmente in concorso nei più prestigiosi festival internazionali d’animazione, con il patrocinio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR).
Dopo aver calcato palchi importanti come quello dell’Umbria Folk Festival, l’Eutropia Festival, World Refugee Day Live di Firenze – al fianco di artisti come Elisa, Piero Pelù, Enrico Ruggeri, – e partecipato al Forum Universale delle Culture di Napoli, al Festival Suona Francese a cura dell’Institut Français d’Italia e all’Ariano Folk Fest, è stato voce solista dell’opera “L’amore muove la Luna” di Eugenio Bennato, andata in scena al Teatro San Carlo di Napoli nel 2013.
Impegno sociale a sostegno dei più deboli e soprattutto a sostegno di chi è costretto ad abbandonare la propria terra, che trapela attraverso la creazione di un’atmosfera all’insegna della multiculturalità, con nuove canzoni e nuove sonorità, per un live che resta un’iniezione di pura energia.
Canta in Francese, Inglese, Italiano, Arabo, e in svariati dialetti come il Bambarà, il Wolof, il Dioulà.
Nel 2012 è uscito il suo primo disco eponimo “Sandro Joyeux” prodotto dall’etichetta Mr. Few. Nel 2013 esce il videoclip del singolo “Kingston”, incentrato sui bambini che vivono in condizioni di disagio nel mondo, che ha visto la collaborazione di Save The Children.

Con all’attivo più di trecento concerti in soli due anni,
Sandro Joyeux – ospite della trasmissione Gazebo di Rai3, andata in onda il 10 marzo – è in tour per presentare il nuovo disco “Migrant” (Etichetta Mr. Few), uscito l’ 11 marzo 2016, progetto che vede tra gli ospiti artisti come Dean Bowman (Screeming Headless Torsos), ed Eugenio Bennato, presentato in anteprima nazionale all’Auditorium Parco della Musica di Roma.

Web:
FACEBOOK_Sandro Joyeux Official

YOU TUBE_Sandro Joyeux Videoclip Elmando
YOU TUBE_Sandro Joyeux Video 1 Maggio 2015

 

Management Mr.Few & Suoni Liberi
MRFEW.COM